Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies.
Cookie Policy & Privacy Policy




Corsi di studio

Dona
Home Corsi di studio Magistrale Politologica - Università Telematica Unicusano

Corsi di laurea magistrale

Magistrale Politologica - Università Telematica Unicusano

Il Polo UniLodi è in grado di offrire ai suoi iscritti un'ampia e valida offerta formativa.
L'erogazione dei corsi avviene in differenti modalità a seconda dell'Università alla quale ci si iscrive (Statale di San Marino o Telematica Unicusano), del tipo di iscrizione e dell'esigenza dello studente.
Il Polo Unilodi ti affianca nella definizione del percorso formativo e per le pratiche di immatricolazione.
Agli iscritti del Polo Unilodi viene garantito un percorso di studio d'eccellenza che unisce le caratteristiche dell'Università tradizionale ai vantaggi del digitale e dei servizi Online.

Maggiori informazioni

Relazioni internazionali (LM-52) - curriculum Studi europei

Il Corso Magistrale in Scienze politiche strutturato in modo da permettere agli studenti di acquisire una conoscenza approfondita e specialistica delle tematiche internazionali negli ambiti giuridico, storico, sociale, geografico, politico ed economico. Attraverso l'utilizzo degli strumenti e delle modalità didattiche tipiche dell'insegnamento a distanza, lo studente viene messo in grado di acquisire strumenti analitici cognitivi e metodologici che consentano una corretta lettura dell'evoluzione della società contemporanea e delle dinamiche strutturali attuali della globalizzazione, delle sue difficoltà e delle problematiche connesse alla crisi mondiale.

A tal fine il percorso di formazione prevede uno studio approfondito di diverse aree disciplinari, in particolare quelle inerenti al diritto dell'Unione Europea (IUS/14), l'evoluzione giuridico-normativa dei gruppi e delle minoranze (IUS/21), la geopolitica (MGGR-02), l'economia internazionale (SECS-P/01), la sociologia dei processi economici e del lavoro (SPS/09), e le relazioni internazionali (SPS/06). Oltre a percorrere la tradizionale carriera diplomatica, i laureati potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità in uffici e imprese, pubbliche e private, a livello locale, nazionale e internazionale, organizzazioni non governative e del terzo settore, associazioni umanitarie, partiti politici, sindacati, nonché presso uffici dell'Unione Europea e di organizzazioni internazionali.

Il Corso di Laurea Magistrale in Relazioni internazionali forma specialisti in grado di analizzare criticamente i sistemi politici, le relazioni che intercorrono tra essi, le aree geopolitiche, le modalità delle risoluzioni dei conflitti, il ruolo delle organizzazioni internazionali sia sul piano politico che sul piano economico.


• Sbocchi occupazionali
Il laureato Magistrale in Relazioni internazionali può trovare impiego sbocchi occupazionali in:

  • organizzazioni internazionali e dell'Unione europea (ONU e suoi istituti specializzati, NATO, OSCE, Commissione europea, ecc.);
  • organizzazioni internazionali non governative;
  • uffici a proiezione internazionale di organizzazioni ed enti pubblici e privati nazionali;
  • organizzazioni nazionali e internazionali pubbliche che si occupano della promozione e della tutela dei diritti umani;
  • ONG nazionali;
  • pubbliche amministrazioni (Assessorati, Uffici Studi, Uffici relazioni esterne ecc.).

Relazioni internazionali (LM-52) - curriculum Cooperazione e sicurezza internazionale

Il curriculum in Cooperazione e sicurezza internazionale prevede lo studio delle regole di funzionamento delle organizzazioni internazionali e dei sistemi di governance globale, fornisce inoltre le conoscenze giuridiche utili a valutare l’organizzazione economica degli enti non profit e ad identificare le caratteristiche delle operazioni internazionali di mantenimento della pace e di ricostruzione post-conflitto.

Il curriculum in Cooperazione e sicurezza internazionale del Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali consente di maturare le conoscenze relative alle teorie sulle relazioni internazionali e alle metodologie di analisi dei fenomeni storici, inquadrati nel paradigma della sicurezza, oltre alle conoscenze necessarie per interpretare - con adeguato spirito critico - i processi migratori utili per intraprendere percorsi nelle organizzazioni internazionali, pubbliche amministrazioni, ONG, enti non profit e aziende operanti a livello nazionale e internazionale.


• Sbocchi occupazionali

Il laureato magistrale in Relazioni Internazionali può trovare impiego sbocchi occupazionali in:

  • Organizzazioni internazionali e dell'Unione europea (ONU e suoi istituti specializzati, NATO, OSCE, Commissione europea, ecc.);
  • Organizzazioni internazionali non governative;
  • Uffici a proiezione internazionale di organizzazioni ed enti pubblici e privati nazionali;
  • Organizzazioni nazionali e internazionali pubbliche che si occupano della promozione e della tutela dei diritti umani;
  • ONG nazionali;
  • Pubbliche amministrazioni (Assessorati, Uffici Studi, Uffici relazioni esterne ecc.)

Come iscriversi ai corsi?

I nostri Consulenti Didattici sono specializzati per fornire il servizio di Orientamento al percorso formativo più idoneo.

Maggiori informazioni

Polo Formativo Universitario Lodigiano ODV

In un'epoca dominata dall'informazione e dalla comunicazione multicanale, l'Università si pone al centro di un sistema moderno, di crescita e formazione per i giovani. Il Polo UniLodi ne rappresenta una consolidata realtà, eccellenza del territorio Lodigiano in ambito accademico.

L' ATENEO


TOP